Amministratori comunali di Reggio, voi non osate

26 08 2010

di Giusva Branca – Strill.it

Siete pronti a chiudere l’accordo, scongiurando l’arrivo del commissario, e vivere tutti felici e contenti. Ma veramente pensate che la città accetti qualunque cosa? No, dico ma sul serio credete che ora possiate fare finta che in questo squallido  e vergognoso agosto della politica reggina non sia accaduto nulla?
Pensate, così, impunemente, di poter tornare a sedere in consiglio comunale?
A rappresentare chi?
A rappresentare cosa?
Come osate ripresentarvi agli occhi di una città che, con i vostri comportamenti (ovviamente gli incolpevoli dell’Assemblea restano travolti dall’incoscienza e insipienza degli altri) avete calpestato, deriso, sbeffeggiato ad ogni pié sospinto? Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Lamezia Terme, raccontata da un giovane lametino

16 08 2010

di Francesco Murone*

Voglio parlarvi della città in cui sono nato e vivo, Lamezia Terme. Conta ben 70.000 abitanti, è il terzo centro abitato della Calabria e polo industriale e commerciale di primaria importanza per il meridione grazie anche all’aereoporto internazionale. Ma a parte queste cose Lamezia si trova adagiata su monti verdi e bellissimi, si butta nel mare e si stende su una vasta pianura. Una terra splendida, davvero!

A Lamezia si vive benissimo, sento dire. Lamezia è una città tranquilla, sostengono altri. Però, però, però molte volte a Lamezia Terme ci si dimentica di un piccolissimo problema, irrilevante quasi, che viene trattato con indifferenza visto che è di poco conto. Questo problemuccio si chiama ‘Ndrangheta, ed è talmente piccolo che fattura annualmente il 6% dell’intero PIL italiano. Leggi il seguito di questo post »





‘ndrangheta, morti ammazzati e la signora contro gli eventi antimafia

14 08 2010

di Lia Staropoli e Rosaria Altilia *

Ogni anno nell’anniversario della morte del Giudice Antonino Scopelliti, assassinato da cosa nostra e ‘ndrangheta a Campo Calabro il 9 Agosto del 1991, il movimento antimafia “Ammazzateci Tutti” insieme alla Fondazione “Antonino Scopelliti” ricordano la vita e la morte di un magistrato ucciso solo perché incorruttibile e giusto, ma soprattutto per troppo tempo dimenticato dai calabresi e dagli italiani. Lunga la lista degli ospiti nazionali ed internazionali che si sono susseguiti nel corso degli anni e che dal palco di “Legalitalia d’ Estate” in Piazza Duomo hanno catturato l’attenzione di cittadini e mass media. Magistrati, appartenenti alle forze dell’ordine,

Leggi il seguito di questo post »





Otto ragioni per avere fiducia sul futuro del Mezzogiorno d’Italia

10 08 2010

di Francesco Lo Giudice

Si narra che un giorno un etologo prese delle pulci e le chiuse in una scatola di vetro, per osservarne il comportamento. Le pulci, come è nella loro natura, cominciarono a saltare per muoversi ed uscire dal contenitore ma, saltando, sbattevano continuamente la testa al coperchio di vetro. E così, salta oggi, salta domani, sbatti la testa oggi, sbatti la testa domani, le povere pulci smisero di saltare.. pur rimanendo vive sul fondo della scatola. Fu a quel punto che lo scienziato rimosse delicatamente il coperchio e attese la loro reazione. Leggi il seguito di questo post »





Presentazione II edizione del Premio Antonino Scopelliti

8 08 2010

NDRANGHETA ... UN TUMORE DA ESTIRPARE!!!

Il 7 Agosto alle 10:30 a Palazzo San Giorgio, Sala dei Lampadari si è tenuta la presentazione della  II EDIZIONE PREMIO ANTONINO SCOPELLITI Per la Legalità, la Giustizia e l’Impegno civile, in occasione del XIX anniversario dall’uccisione del Giudice Antonino Scopelliti vittima della mafia e del dovere, organizzato dalla FONDAZIONE ANTONINO SCOPELLITI e dal – MOVIMENTO ANTIMAFIA AMMAZZATECI TUTTI.

L’incontro con i giornalisti inizia con i saluti di Livio Corica, Coordinatore del movimento antimafia “Ammazzateci Tutti” nella piana di Gioia Tauro. Interviene Lia Staropoli, componente del consiglio direttivo nazionale del movimento antimafia, che spiega come “Legalitalia” nel corso degli anni assume carattere nazionale e gli eventi si svolgono coinvolgendo studenti e istituzioni in tutte le regioni di Italia, e rende noto che durante questa edizione di Legalitalia d’estate, sarà RENATO CORTESE – Capo della Squadra Mobile di Reggio Calabria a Ricevere  il premio “Antonino Scopelliti”, Leggi il seguito di questo post »





I ragazzi del movimento antimafia “Ammazzateci Tutti” a TeleJato

3 08 2010

Pino Maniaci direttore dello studio televisivo antimafia TeleJato, non ha mai permesso a cosa nostra di interferire con la corretta informazione all’interno del suo telegiornale. Pestaggi, attentati, proiettili, automobili incendiate non hanno mai fermato Pino Maniaci e la sua famiglia. La figlia di Pino, Letizia Maniaci fin da giovanissima lavora a fianco del proprio padre , occupandosi con professionalità e competenza della regia, delle riprese e del montaggio dei servizi. Letizia insignita del premio Maria Grazia Cutuli come giovane giornalista emergente, è anche l’autrice del libro “Mai chiudere gli occhi” Edito da Rizzoli nel marzo 2009. Pagine che raccontano un impegno autentico Leggi il seguito di questo post »