Fernanda Gigliotti: La nostra proposta per la Direzione Regionale del PD del 23 Aprile

21 04 2010

Al Segretario Regionale PD Carlo Guccione
A tutti i componenti della Direzione Regionale del PD calabrese.

La componente Regionale del Partito Democratico che si richiama all’Area Marino, pur non facendo parte della Direzione Regionale, intende contribuire al vostro dibattito fornendovi una via di uscita utile alla situazione di empasse in cui il PD è piombato dopo il 28 e 29 marzo.
La nostra proposta consente di salvaguardare il PD e il patrimonio ideale collettivo che ancora può rappresentare, restituendogli una parte del consenso perduto e quella dignità che gli è stata tolta con l’accordo del 2 febbraio 2010 allorchè il silenzio di tutti fu più rumoroso delle dichiarazioni di quanti oggi, fuori tempo massimo, cercano di sottrarsi alle proprie responsabilità.
La nostra proposta smonterebbe definitivamente le faide e le congiure interne, mettendo all’angolo il clima avvelenato e bocciando l’autoreferenzialità che ancora monta, nonostante la violenza del dato elettorale.
Vi chiediamo, quindi, di discutere e di sottoporre al voto la seguente mozione sicuri che voi tutti, quanto noi e più di noi, avete a cuore le sorti del PD e il destino del centrosinistra nelle Città Capoluogo di provincia, dove fra meno di un anno saremo chiamati a presentare le nostre liste e dove l’attuale clima avvelenato ed avvitato non consente valutazioni politiche e costruzioni di alleanze serene e vincenti.
A tal fine chiediamo al Segretario Guccione di volere personalmente sottoporre alla Direzione in nostro nome e conto la seguente Mozione di voto:

Direzione Regionale PD del 23 aprile 2010
La Direzione Regionale del PD, preso atto dei risultati elettorali che hanno determinato una gravissima sconfitta per il PD e per il centro sinistra
DECIDE
A) di autosciogliersi e, per l’effetto, chiede al Segretario Nazionale la nomina immediata di un commissario esterno alle vicende calabresi che provveda, da subito:
– a favorire la promozione di un vero tesseramento aperto, libero, trasparente e rigorosamente gestito;
– ad assumere idonee iniziative politiche su tutto il territorio regionale, per rilanciare la capacità di proposta del PD partendo dai bisogni veri e reali della Calabria ;
B) Invita le direzioni provinciali, a convocarsi in tempi brevi a procedere responsabilmente ad analoghe decisioni;
C) Chiede formalmente agli eletti di Autonomia e Diritti di confluire nel gruppo del PD prima dell’insediamento del Consiglio Regionale.

Lamezia Terme, 21 Aprile 2010
Fernanda Gigliotti
Consigliere Nazionale PD
Coord. Regionale ex area Marino

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: