Blitz contro la ‘ndrangheta in diverse province calabresi

12 10 2009

ndranghetaE’ scattata, stamane, un’imponente operazione antimafia denominata “Dirty Investments”, della Polizia di Stato, contro i patrimoni mafiosi indebitamente accumulati.
Sono stati sequestrati  societa’, villaggi turistici, fabbricati, terreni agricoli, immobili e 2 imprese di pompe funebri, per un valore complessivo di 35 milioni di euro. Nell’operazione sono impegnati oltre 100 uomini, anche dei Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato.
Nel mirino di un centinaio di uomini della polizia di Stato e’ la cosca dei cosiddetti ‘Papaniciari’. Un gruppo ritenuto molto pericoloso sul territorio di Crotone, a cui carico ci sono – ha spiegato ancora il questore – fatti criminosi. Il nome alla cosca deriva dal fatto che il epicentro sarebbe localizzato nel quartiere di Papanice, nel capoluogo crotonese.

Sequestrati beni per 60 milioni a Giuseppe Prestanicola
Beni per 60 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Dia di Catanzaro, su disposizione della Direzione distrettuale antimafia, a Giuseppe Prestanicola, 57 anni, indicato come elemento vicino al clan Mancuso di Limbadi (Vibo Valentia). Prestanicola si trova in carcere dal febbraio scorso quando venne arrestato nell’ambito dell’operazione ‘Autostrada’ relativa ad infiltrazioni mafiose nei lavori relativi all’adeguamento della Salerno-Reggio Calabria. Tra i beni sequestrati, diverse attivita’ imprenditoriali.

(fonte: Rainews24)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: