Violentissima nota di Callipo contro Misiti

5 09 2009

”Non intendo entrare nel teatrino della polemica politica che non mi appartiene, pero’ se considero, anche solo di striscio, l’excursus politico di Misiti ed il suo nullismo realizzativo col mio profilo di imprenditore calabrese la cui storia personale e’ sotto gli occhi di tutti, non posso che trarre una conclusione: la sfacciataggine, in questa terra, da parte di taluni personaggi, ha superato ogni limite”. Cosi’ l’imprenditore Pippo Callipo ha replicato a quanto scritto dall’ormai ex coordinatore regionale di Idv, Aurelio Misiti, in una lettera ad Antonio Di Pietro. ”Se persino coloro che costituiscono l’emblema del trasformismo politico, come appunto l’on. Misiti – ha proseguito Callipo – anziche’ tacere si ergono a paladini di moralita’ inflessibile, e’ segno che in Calabria le cose vanno davvero male. Mi chiedo se la considerazione codarda dell’on. Misiti, che nella lettera all’on. Di Pietro mi identifica come ‘un personaggio della Confindustria’ anziche’ con nome e cognome, mentre si pone tra gli artefici del rinnovamento calabrese, sia lo stesso Misiti che e’ stato assessore ai Lavori pubblici nella Giunta di centrodestra presieduta da Giuseppe Chiaravalloti. Quella Giunta che ha disastrato la Calabria. Quella, e finisco, ma potrei continuare perche’ gli elementi traboccano, che (ci sono le carte giudiziarie che parlano) per mettere a tacere il Presidente di Confindustria, ossia il sottoscritto, pubblico avversario di quel governo inefficiente di cui Misiti era un pezzo forte, scelto, tra l’altro, non dai calabresi ma da Chiaravalloti, mandava nelle mie aziende gli ispettori dell’assessorato all’Ambiente per intimidirmi. Di qui la mia espressione sulla ‘mafia con la penna’ che ha fatto il giro del mondo”. (ANSA).

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: