éthos: si convochi subito il Consiglio Comunale di Reggio Calabria

13 06 2008

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI REGGIO CALABRIA DALL’ASSOCIAZIONE ÉTHOS

 

Egregio sig. Presidente,

in queste ultime settimane sono state affrontate pubblicamente alcune importanti e delicate questioni riguardanti i metodi ed i criteri con cui si amministra la Città. Le più alte cariche istituzionali del Comune di Reggio (Sindaco, Presidente del Consiglio e molti Consiglieri di maggioranza) hanno sollevato gravi dubbi sulla gestione di alcuni importanti Uffici comunali, coinvolgendo, giustamente, anche la Procura della Repubblica. In piena coerenza con quanto fin qui dichiarato e fatto, il Comune di Reggio ha organizzato diversi incontri con la cittadinanza per dimostrare l’efficienza e la trasparenza con cui opera quest’Amministrazione Comunale, invitando tutti i reggini ad una maggiore e più diretta partecipazione alla vita amministrativa e politica della Città.
In questo clima di legalità, vista la Sua netta presa di posizione circa il pieno rispetto delle regole, éthos avverte la necessità di rivolgerle un appello: convochi il Consiglio Comunale aperto agli interventi dei cittadini, per discutere dei criteri e dei metodi di selezione ed assunzione ad opera di società che agiscono per conto dell’Amministrazione Comunale.
Ovviamente, questa è la richiesta di 643 cittadini di Reggio che, nel pieno rispetto delle regole, ben nove mesi fa, hanno liberamente deciso di attuare un principio costituzionalmente riconosciuto: il Popolo è sovrano.
Ad oggi, malgrado l’avvenuto deposito della Petizione Popolare in questione e la successiva audizione presso la competente Commissione Consiliare, inspiegabilmente non è stato attuato quanto previsto dallo Statuto Comunale e dal Regolamento per la partecipazione popolare.
Nessun Consigliere Comunale ha evidentemente ritenuto di dover rispettare la volontà del Popolo Reggino, visto che sono stati effettuati numerosi Consigli Comunali, ma mai nessuno ha chiesto che fosse inserito come punto all’O.d.G. la discussione su tale iniziativa popolare.
Per questi motivi, éthos Le chiede di esercitare a pieno i poteri statutari del Presidente del Consiglio, convocando urgentemente un Consiglio Comunale straordinario per discutere di quanto richiesto, vista anche l’attualità dei temi oggetto della Petizione: assunzioni e canone acqua.
In attesa di conoscere le Sue determinazioni, si porgono cordiali saluti.

Reggio Calabria, 13 giugno 2008                                            

Il Portavoce

                 Giuseppe Musarella

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: