Loiero: “La Calabria non è solo quella insanguinata”

2 05 2008

“Delle tante tragedie che si consumano ogni giorno in Calabria ce n’é una di cui mai nessuno parla. Una tragedia silenziosa che consiste nel fatto che la criminalità, un’esigua minoranza, finisca per rappresentare, nella fantasia dei media, la maggioranza dei calabresi onesti”: lo ha detto il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, nella basilica di San Francesco di Paola in occasione dell’accensione del cero votivo al Santo Protettore della Calabria. “Sicché – ha aggiunto Loiero – in presenza di fatti di violenza o di sangue come quelli che si registrano proprio in questi giorni da Gioia Tauro, a Lamezia Terme, a Crotone, a San Donato di Ninea agli occhi del mondo, la nostra regione appare in blocco indifendibile. La Calabria però non è quella, o almeno non è soltanto quella mediaticamente rappresentata. Non c’é soltanto la Calabria insanguinata, oppressa dalla criminalità organizzata o quella dedita soltanto al malaffare. La Calabria, quella vera, quella su cui vogliamo puntare, è fatta di donne e uomini che, lontano dai riflettori, sono impegnati nella famiglia, nel lavoro e nella società per aprire varchi di speranza capaci di attuare un reale cambiamento, nella legalità, nella giustizia”.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: