Why not, l’amicizia tra Saladino e il presidente dell’Anm

26 01 2008

Dopo le rivelazioni del settimanale L’Espresso, previste novità nell’inchiesta iniziata da De Magistris

da “La Provincia cosentina”

La Piovra e i suoi tentacoliL’inchiesta Why not e il pm Luigi De Magistris continuano a far discutere.
I due nuovi filoni sono la lettera di addio del magistrato all’associazione nazionale di categoria e un articolo apparso sul settimanale l’Espresso che addirittura getta ombre sul presidente della stessa associazione proprio in virtù dell’inchiesta Why not avviata da De Magistris e poi tolta al pm dall’ex ministro della Giustizia Clemente Mastella (indagato nella stessa inchiesta).
Nell’articolo del settimanale, parlando della lettera di dimissioni del pm di Catanzaro Luigi De Magistris dall’Associazione Nazionale Magistrati, Luerti viene indicato come appartenente al movimento di Comunione e Liberazione nonché come amico personale di Antonio Saladino, principale indagato nell’inchiesta “Why not”, di recente avocata dalla Procura generale di Catanzaro a De Magistris.
Nel pezzo scritto da Marco Lillo si legge: “Il presidente dell’Associazione nazionale magistrati è un gip 45enne del tribunale Milano; si chiama Simone Luerti e dopo il trasferimento di Luigi De Magistris ha commentato: «La decisione del Csm dimostra che il sistema funziona, lui potrà fare ricorso in Cassazione. Non si può più parlare di indipendenza senza parlare di responsabilità delle toghe. È finita la difesa corporativa a tutti i costi»”.

(fonte: http://www.laprovinciacosentina.it/portale/view_notizia.cfm?Q_TEM=POLITICA&Q_ID=2399)

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: