La maxitangente che fa girare le pale. Due milioni al prestanome del politico

17 11 2007

Clamorosi sviluppi dall’inchiesta di Facciolla a Paola. Riscontri sui conti correnti e sui flussi finanziari

Nicola  Adamoda “La  Provincia  cosentina”
Oltre due milioni di euro di maxi tangente. Sono le cifre fornite da Mauro Nucaro ad Eugenio Facciolla, nell’ambito dell’inchiesta sulle pale eoliche. Una tangente che sarebbe stata versata attraverso fatturazioni di vario genere e che riguardava il passo propedeutico per poter arrivare alla grande mole di finanziamenti previsti dalla comunità economica europea. Ci sono intercettazioni e riscontri probatori che confermerebbero la versione di Nucaro, ma ci sarebbero anche altre figure imprenditoriali alquanto ambigue, di Cosenza, che giostravano dietro il ruolo chiave di Giancarlo D’Agni. L’elettricista diventato improvvisamente imprenditore nelle intercettazioni conferma di essere “come Nicola” “Siggnu iu Nicola” dice riferendosi alla sicurezza dei finanziamenti che sarebbero partiti da viale de Filippis ed autoproclamandosi riferimento di Adamo, di cui è stato autista. I dati in possesso sono già sufficienti per poter inquadrare al meglio le dichiarazioni di Mauro Nucaro, che vanno lette anche in relazione al fallimento del Cosenza calcio ed all’inchiesta sulla bancarotta fraudolenta conseguenziale alle denunce reciproche fra lo stesso Nucaro e Gaetano Intrieri. L’acquisizione del Cosenza era finalizzata al possesso di una fetta considerevole della torta dei finanziamenti eolici, con il concorso di diversi comuni della Provincia a guida del centrosinistra.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: