SANDRO RUOTOLO: ANCHE VIOLANTE ANDAVA IN TV

29 10 2007

«Non capisco, davvero, perchè si vorrebbe impedire ai magistrati di parlare. Sono cittadini come gli altri». Lo sottolinea Sandro Ruotolo nel suo Blog, ricordando che anche Luciano Violante, quando era un ex magistrato e parlamentare, fu ospite di un programma di Michele Santoro (era “Il Rosso e il nero”) come ora Forleo e De Magistris ad Annozero.
«Come i politici (non fraintendetemi) che spesso e volentieri ‘abusanò della tv ossequiosa nei loro confronti. Come chiunque altro voglia esprimere il suo pensiero. L’articolo 21 della nostra Costituzione vale per tutti. Anche Falcone e Borsellino rilasciavano interviste e il primo partecipò anche a Samarcanda.
Luciano Violante evidentemente è ‘faziosò. Si è dimenticato che in una delle nostre puntate, un pò di anni fa, partecipò in studio, a Roma, ad una puntata insieme a Francesco Saverio Borrelli e (se la memoria non mi inganna) Ilda Boccassini.
Lo stesso Paolo Borsellino poco prima di morire rilasciò un’intervista a Fabrizio Calvi nella quale parlava di Marcello Dell’Utri. Io non sono per porre paletti ai magistrati e ai politici. Ma i politici non possono imporre paletti ai magistrati ‘scomodì»

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: