A Cosenza una manifestazione nazionale per la Giustizia: domani in piazza con i drappi bianchi

26 10 2007

di Antonio Morcavallo

da “Il Quotidiano della Calabria”

COSENZA – “La Calabria onesta non ci sta”. Con questo slogan e con tanti drappi bianchi, sabato scenderanno in piazza pro Luigi De Magistris. La manifestazione nazionale a sostegno dell’opera del magistrato di Catanzaro, al quale è stata sfilata l’inchiesta Why not che vede indagati anche Prodi e Mastella, vedrà i partecipanti muoversi in corteo portando con se un drappo, una sciarpa, un pezzo di stoffa bianca. Per una iniziativa che si preannuncia molto partecipata.
Ad organizzarla il Comitato per De Magistris, gruppo spontaneo di cittadini in difesa dello stato di diritto e della legalità. La manifestazione, che, come anticipato due giorni fa, si terrà a Cosenza sabato alle 17,30, con concentrazione a piazza Fera, sta raccogliendo sempre maggiori adesioni. Ieri mattina i componenti del Comitato hanno presentato ufficialmente, nella sala consiliare del Comune di Cosenza, i dettagli del corteo e hanno ribadito con un documento l’importanza dell’iniziativa.
«Siamo convinti – si legge all’inizio del testo diffuso ieri – , che la giustizia debba fare il suo corso perché non possono esistere persone “intoccabili”. Non possiamo permettere che in Calabria i soliti comitati di affari gestiscano illecitamente risorse che sono destinate alla crescita economica e sociale del nostro territorio; né tanto meno possiamo accettare che non venga fatta piena luce sulle responsabilità politiche del mancato sviluppo della nostra regione.
Non lasciamo che si metta il bavaglio alla verità; scendiamo in piazza indossando qualcosa di bianco, anche solo una fascia o un nastrino, quale simbolo di trasparenza e voglia di chiarezza».
Alla manifestazione hanno già aderito la Cgil Cosenza, Sinistra Democratica, le associazioni Emily, Bella Ciao, Ammazzateci
tutti, il Meetup cosentino del blog di Beppe Grillo, i Verdi di Cosenza, il Prc provinciale, il Meetup di Grillo di Crotone e Vibo, l’associazione Savuto Libero, Cgr Calabria Comitato giovanile, Rete Democratica, Rete per la Calabria, Libero Moranese,
Città Futura, Unione degli Studenti, Gens, Calabria Protagonista, Centro Sociale ex Villaggio del Fanciullo, l’associazione
Cosentino, l’Aismed. Liceo classico Gioacchino da Fiore di Rende, Liceo scientifico Pitagora di Rende, Liceo Classico Telesio di Cosenza, il Nuovo Partito di azione, Fata morgana e Sinistra rossoverde.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: