Onore a due nostri grandi amici: a Marco Travaglio (editorialista) e Mauro Biani (vignettista) il 35° Premio Satira Politica

2 10 2007

Siamo orgogliosi, veramente orogliosi di annunciare a tutti che due nostri cai amici, due di noi, sono risultati vincitori al prestigioso Premio di Satira Politica “Forte dei Marmi”, un po’ l’Oscar italiano per chi sa mettere un pizzico di sano umorismo e di intelligente satira narrando con la penna o con la matita le tragicomiche vicende italiane.

Marco Travaglio, che spesso leggiamo anche nelle nostre pagine, ha vinto la sezione “giornalismo” con la seguente motivazione: “Per avere inventato Bellachioma. Per aver consacrato Piercasinando. Per non aver mai lasciato in pace Vasa Vasa. Per la testardaggine con cui perseguita Doppio Zero nel senso di Farina. Ma anche per non aver affibbiato nessun nomignolo a Scaramella, che intanto non serve. Per non aver mai dimenticato l’imperativo marxiano di D’Alema e Fassino «fateci sognare» ora che «abbiamo una banca». Per la cura che dedica al ricordo imperituro delle gesta di Guzzanti padre, Riccucci, Previti, Dell’Utri  Per aver beccato Luciano Moggi in visita a Lourdes sotto le umili spoglie di Padre Pijo (si legge Piglio). Premio a Travaglio che con argomenti di destra ha reinventato la miglior satira antipolitica di sinistra. Come era già capitato al democristiano Mario Melloni, indimenticato Fortebraccio“.

Mauro Biani, che tra l’altro ha regalato il logo bellissimo del Meeting “Legalitalia”, ha vinto la sezione “satira sul web” con la seguente motivazione: “Nel web dei nuovi tribuni, c’è chi fa satira  come un “rutto ringhioso al potere, agli intoccabili, a chi si sente depositario della ‘serietà’ ”.
Questi è Mauro Biani, il vignettista italiano più impegnato della rete, che frequenta sin dai tempi del Gran baol, fino ad arrivare al suo popolarissimo blog e alle sue innumerevoli collaborazioni: da MegaChip, ad Arcoiris  a Macchianera e tanti altri. Satira senza sconti, senza perbenismi, senza censure, ma sottilmente impregnata di un fine pedagogico che rifugge al sorriso compiacente  per parlare e far riflettere
“. 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: